GEYSIR 34 – GEYSIR 46,5

Potenza (effett. resi): Kw 34

Peso (circa): Kg 390

Produzione acqua calda sanitaria (reali) l/h con Δt 35°C: 750

Consumo orario: Kg min2 / max7

Capacità serbatoio: Kg 150 circa

Temp. fumi a potenza max: °C 120

Rendimento (reale): 91%

Dimensioni (mm): 1339 x 1264 x 941

Potenza (effett. resi): Kw 46,5

Peso (circa): Kg 450

Produzione acqua calda sanitaria (reali) l/h con Δt 35° C: 1200

Consumo orario: Kg min 2 / max10

Capacità serbatoio: Kg 180 circa

Temp. fumi a potenza max: °C 120

Rendimento (reale): 91%

Dimensioni (mm): 1339 x 1364 x 941

*  solo per il modello “Geysir 34”

Efficaci ed innovative come nessuna. Acqua calda sanitaria anche in estate senza attivazione del sistema di riscaldamento.
L’ampia camera di combustione con caricamento dal basso permette di bruciare ai massimi livelli di efficienza qualsiasi tipo di policombustibile. Il bruciatore opportunamente dimensionato e strutturato con fori idonei per forma e caratteristiche, usufruisce di un sistema completo di accensione per la prima accensione e per le successive quando vi è reale bisogno, in forma automatica e programmabile.

 

Dimensioni

Accensione innovativa per inneschi di combustibile “difficile”

Nelle caldaie tradizionali il policombustibile presenta evidenti difficoltà di accensione che varia in funzione del combustibile utilizzato. L’avanzata tecnologia Famar elimina questo inconveniente gestendo la fase di 1° accensione con un accenditore dedicato, provvisto di apposito ventilatore che direziona l’aria calda forzata dell’accenditore direttamente sul combustibile.

Le fasi successive sono gestite da un “mantenimento fiamma” un sistema che conserva una memoria di fiamma internamente al bruciatore evitando di utilizzare continuamente la candeletta, risparmiando sui costi di gestione (meno combustibile e energia elettrica evitando al contempo l’usura dell’accenditore stesso).

Semplicità di programmazione e di utilizzo

La programmazione può essere effettuata direttamente a “bordo macchina” tramite un display touch per una comoda gestione sia in automatico che in manuale del funzionamento della caldaia; in alternativa può essere gestita da termostato in remoto da qualsiasi locale dell’abitazione oppure con Modem GSM/GPRS o modulo wi-fi.

Autopulente

La caldaia Geysir vanta un sistema di pulizia automatico dello scambiatore fumi, tarabile ad intervalli determinati secondo le esigenze del cliente ed il tipo di combustibile utilizzato. La pulizia della camera di combustione riguarda solo lo svuotamento periodico del cassetto raccogli cenere.

SISTEMA DI FUNZIONAMENTO

Il policombustibile contenuto nel serbatoio arriva sulla coclea inferiore dopo il salto dalla coclea superiore (maggiore sicurezza) e viene portato, con caricamento dal basso, nel bruciatore presente all’interno della camera di combustione. In fase di 1a accensione il sistema di accensione inizia la combustione coadiuvato dall’ingresso di aria primaria di combustione.

I fumi provenienti dalla combustione mediante l’aspirazione forzata sono costretti a passare attraverso i condotti dello scambiatore muniti di turbolatori e raschiatori rilasciando la maggiore quantità di calore possibile con abbattimento della temperatura dei fumi in uscita e delle polveri sottili e residui carboniosi.

Nelle accensioni successive un sistema apposito di rilevazione delle temperature della camera di combustione e del bruciarore evita l’utilizzo dell’accenditore utilizzando l’effetto memoria di fiamma presente. Un sistema di sicurezze meccaniche ed elettroniche garantisce la “sicurezza totale del sistema” in modo completamente automatico e modulante.

Raggiunta la temperatura d’esercizio o di equilibrio impostata il sistema si spegne e rimane in posizione di attesa garantendo in ogni istante la riaccensione e l’erogazione di potenza sia all’impianto che al sanitario. Un sistema automatico o manuale di pulizia dello scambiatore regolabile ad uso e consumo dell’utilizzatore finale permette la pulizia periodica delle superfici con recupero dei residui nel cassetto di raccolta ceneri. Tutto il corpo caldaia e la camera di combustione è coibentata con pannelli altamente isolanti di spessore 40/50 mm.

  • Corpo caldaia esterno

  • Scambiatore di calore con turbolatori e raschiatori annessi

  • Caldaia con intercapedine per fluido termovettore

  • Serbatoio contenimento combustibile

  • Camera di combustione

  • Impianto idraulico e sanitario

  • Bruciatore

  • Telaio esterno

  • Sistema di caricamento combustibile

  • Cassetto contenimento ceneri

  • Scambiatore per acqua calda sanitaria

  • Motoriduttore per il sistema di pulizia automatica

  • Sistema di accensione completo

  • Sonda di rilevazione di temperatura e presenza / assenza di fiamma in camera di combustione

©2017 Famar Brevetti P.IVA 01553070614

OGI advertising

Log in with your credentials

Forgot your details?